logo xon
Phone: +39 011 901.66.10
Fax: +39 011 901.66.26
info@xonelectronics.it

bandiera-italiana  Lingua italiana



About us
Products
     Industrial
     Carrelli elevatori
     Piattaforme elevatrici
           Sensore di piano
     Consumer

Services
Downloads
Technical support

More info on:

ProxyCode
Proximity codificato:

Commercial informations:
commerciale@xonelectronics.it

Technical informations:
tecnico@xonelectronics.it

Webmaster:
web@xonelectronics.it

This site uses only technical cookies which, for italian laws, do not need explicit user acceptance (GU 126 3 june 2014)


(C) XON Electronics
Copying material from this site is forbidden.

Foto

Permette il riconoscimento di 64 diverse posizioni su un percorso.

E' formato da un sensore attivo e più controparti magnetiche (proximity), codificabili in una tra 64 diverse combinazioni. Ideale per posizionamenti controllati da PLC, o apparati come per esempio elevatori e ascensori. Dato che il principio di funzionamento è magnetico, il sistema si dimostra insensibile a polvere, sporcizia, umidità, temperatura, luce e campi elettrici.


Descrizione
Applicazioni
Dettaglio
Specifiche
Download

Descrizione prodotto

Il sistema ProxyCode è un sistema di rilevamento di posizione che permette di riconoscere distintamente fino a 64 punti diversi del percorso. E' composto da trasmettittore magnetico passivo codificato (fino a 64 dispositivi) e ricevitore magnetico. Il ricevitore può essere interfacciato direttamente al controllore dell'impianto, oppure si può usare la scheda d'interfaccia con uscita RS-485, che può essere facilmente collegata a un PLC o altro sistema di controllo anche a grandi distanze (diversi metri).

Applicazioni tipiche

Elevatori, montacarichi, ascensori, magazzini automatici e, più in generale, sistemi automatici di movimento con più di un punto di riferimento/fermata.

Secondo l'implementazione, può essere utilizzato direttamente (ricevitore + N sensori) o, nel caso di distanze maggiori di qualche metro, in abbinamento alla scheda d'interfaccia RS-485.

Dettagli tecnici

Trasmettitore passivo (magnetico)

Il trasmettitore è composto da un robusto contenitore in policarbonato di dimensioni 55x50x15 mm con due orecchie laterali adibite al fissaggio. I codici vengono composti tramite 6 magneti calibrati nelle varie combinazioni. Ogni sensore passivo è composto da 6 magneti di codifica e uno, centrale, per l'abilitazione alla lettura. Il magnete centrale ha polarizzazione opposta agli altri.

I dispositivi vengono forniti già codificati; in alternativa questa operazione può essere fatta semplicemente dal cliente seguendo un'apposita tabella: basta aprire il contenitore e spostare/aggiungere magneti nelle relative posizioni.

Ricevitore

E' composto dal medesimo guscio in policarbonato. Il circuito elettronico rileva il trasmettitore opportunamente posizionato fino ad una distanza di 8mm. Il sistema di lettura viene abilitato soltanto quando trasmettitore e ricevitore si trovano correttamente centrati. L'uscita dei segnali è ottenuta su un connettore DB9 femmina attraverso un cavetto standard di lunghezza 80 cm. Altre misure possono essere fornite a richiesta. Il ricevitore, alimentato a 24 volt, è composto da sette rilevatori magnetici (sei per la codifica e uno per l'abilitazione alla lettura).

Scheda decodifica RS-485

Per trasmettere il segnale del ricevitore a grandi distanze, o per interfacciare il ricevitore a un sistema intelligente come un PLC o altro controllore, è possibile usare la scheda d'interfaccia RS-485. La scheda può essere alimentata con una tensione continua da 12 a 24 V. Essa è inserita in un contenitore plastico di dimensioni 90x78x22, con due orecchie laterali per il fissaggio. Due led indicano la presenza del ricevitore, la presenza del sensore allineato, la presenza dell'alimentazione e la presenza della comunicazione con il sistema ospite (PLC o altro controllore). L'uscita RS485 è disponibile su un morsetto estraibile a 4 poli. La distanza di funzionamento massima è di 800 metri (con baudrate a 19200 baud).

La comunicazione con il sistema è semplice ma affidabile, e prevede la comunicazione continua fra il controllore e il ricevitore (watch-dog / diagnosi continua).

Il software in dotazione alla scheda d'interfaccia permette di programmare la velocità di movimento, per ottimizzare le prestazioni, e di eseguire diagnostica ed esperimenti.

La velocità è espressa in mm/sec, oppure in millisecondi. Il parametro può comunque essere impostato in qualsiasi momento dal controllore (es. PLC).

Specifiche tecniche

Tensione d'alimentazione: da 12 a 24 volt DC
Tolleranza in allineamento (X e Y): 3 mm
Temperatura di funzionamento: da 0 a 40° C
Distanza di rilevamento: max 8 mm
Contenitore: in policarbonato (tx & rx)
 
Dimensioni contenute
Grado di protezione IP44 (tx & rx)
Connettore d'alimentazione per velocizzare collegamento/scollegamento
 

Documentazione scaricabile

Al momento non è disponibile documentazione scaricabile.


XON Electronics Srl - P.Iva I-02828930046 - PEC xonelectronics@pec.xonelectronics.it